• Kernos

Biscotti di fico, ovvero: "Li cosi duci" (ricetta)

Aggiornato il: gen 23

E' uno dei dolci che rendono Castellammare famosa in tutto il mondo. Tipico del periodo precedente al Natale, se ne fanno risalire le origini almeno al XIX sec e oggi è riconosciuto come Prodotto Agroalimentare Tradizionale siciliano dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.


La ricetta, con minime variazioni, è la stessa di sempre, e si tramanda nelle famiglie come una tradizione immancabile, che unisce adulti e bambini intorno al tavolo, per intagliare insieme questi piccoli capolavori di pasticceria.


La ricetta:


Per prima cosa dovremo preparare la marmellata di fichi:


Ingredienti per il ripieno:


1kg di fichi verdi

400 gr di zucchero


Cuocere come una normale marmellata, il risultato dovrà però essere molto asciutto

Puoi condire la marmellata così ottenuta con zuccata, mandorle tostate e tritate, bucce essiccate di arancia e mandarino, cioccolato fondente.


Ingredienti per l'impasto:


1kg di farina

300 gr di zucchero

300gr di sugna

2-3 bustine di vanillina

1 bustina di lievito per dolci

latte q.b.


Procedimento:


Mettere la farina nella planetaria, aggiungere lo zucchero e la sugna. Appena il composto sarà ben amalgamato, aggiungere il lievito e la vanillina. Aggiungere un po' di latte tiepido finché l'impasto non raggiunge una consistenza adeguata a essere lavorato.


Ricavare dall'impasto così ottenuto delle palline di circa 4 cm, spianarle con un matterello e mettere al centro una noce di marmellata di fichi. Chiudere dando una forma ovale e intagliare usando un po' di fantasia. Tradizionalmente usiamo spolverare con codette di zucchero colorate.


Cuocere in forno ventilato a 200° per 20 minuti circa.


Il divertimento è servito!


Articolo a cura di Giacoma Di Capua


Articolo del 28\11\2019;

© Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta del consiglio direttivo dell'Associazione Kernos.


-Le citazioni o le riproduzioni di brani di opere effettuate nel presente sito Internet hanno esclusivo scopo di critica, discussione e ricerca nei limiti stabiliti dall'art. 70 della Legge 633/1941 sul diritto d'autore, e recano menzione della fonte, del titolo delle opere, dei nomi degli autori e degli altri titolari di diritti, qualora tali indicazioni figurino sull'opera riprodotta. Per eventuali rettifiche e per segnalazioni si prega di inviare una e-mail all'indirizzo kernoscastellammare@gmail.com

441 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti